Politecnico e Mce

Save the Date

Nov

19

Politecnico e Mce

20 novembre 2014, Politecnico Campus Bovisa

Grazie a obblighi e misure finanziate per promuovere l’efficienza energetica con il recepimento della Direttiva 27 con il decreto legislativo 102, l’efficienza energetica assume un aspetto strategico per l’economia italiana. 

Per poter cogliere tutte le opportunità derivanti da interventi di efficientamento è stato organizzato da Mostra convegno expocomfort, la manifestazione biennale relativa all’impiantistica civile e industriale, alla climatizzazione e alle energie rinnovabili, in collaborazione con il Politecnico di Milano una serie di incontri per informare gli interessati sul tema.

L’obiettivo è creare un percorso di aggiornamento tecnico, volto a fare il punto su quelle tecnologie impiantistiche, che possono essere messe in campo per riuscire a ottimizzare le prestazioni energetiche degli edifici, integrando funzionalità, strumenti di gestione e controllo in grado di assicurare il massimo comfort con consumi ridotti.  Un approccio che non si esaurisce solo all’interno dell’edificio, ma si estende al territorio, ai quartieri per arrivare alle città del futuro, le Smart Cities, un progetto sempre più concreto che stimola gli operatori a puntare sull’integrazione dei servizi e dei sistemi per valorizzare il patrimonio immobiliare.

L’evento in programma giovedì 20 novembre 2014 a Milano, presso il Politecnico di Milano Bovisa tocca vari argomenti tra cui il nuovo quadro legislativo sull’efficienza energetica, lo sviluppo e le prospettive dell’efficienza negli edifici e casi studio sulla diagnosi energetica.

Intervengono, tra gli altri: Giuliano Dall’O’ (Politecnico di Milano), Marcello Capra (Mise), Gaetano Fasano (Enea), Luca Alberto Piterà (AiCARR).

ProgettareEfficienzaEnergetica

Obblighi della Direttiva

  • Audit Energetico

    Per tracciare un quadro fedele della prestazione energetica globale e di individuare in modo affidabile le opportunità di miglioramento e di risparmio energetico fornendo analisi di efficienza energetica basate sull'intero ciclo di vita degli impianti .  

     65
  • Monitoraggio Energetico

    Per avere una consapevolezza del proprio profilo di consumo energetico , per eliminare gli sprechi, per rendere un audit energetico più affidabile e per tracciare le  prestazioni e la redditività dei progetti di efficienza energetica.

     58
  • Efficientamento energetico continuo

    Per raggiungere gli obiettivi annuali di risparmio energetico, perché la sostenibilità non è un singolo progetto di efficienza energetica  ma frutto della gestione di un continuo miglioramento di efficienza e opportunità sempre crescenti di risparmio.

     42

Segui il link per maggiori informazioni sugli obblighi e la lettura completa del testo della Direttiva 27

Add Comment