Direttiva 27 in Europa

Le news dal mondo della direttiva 27

Direttiva 27 - Efficienza energetica e risparmio energeticoNewsPrime sanzioni per il mancato recepimento della Direttiva 27

Lug

12

Prime sanzioni per il mancato recepimento della Direttiva 27

Austria e Polonia a rischio

Headline

Il mancato recepimento della Direttiva 2012/27/UE potrebbe costare caro ad Austria  e Polonia, accusate dalla Commissione europea di non aver recepito appieno lo spirito dell a Direttiva 27 sull’Efficienza Energetica.

Austria e Polonia rischiano una sanzione rispettivamente da 40mln e 96 mln di Euro al giorno, se venisse accertato da parte delle corte di Giustizia il recepimento pieno della direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica degli edifici. Ammenda da pagarsi per l’intero periodo dalla condanna al giorno di ratifica del pieno recepimento della legge.

Gli obblighi

  • Audit Energetico

    Per tracciare un quadro fedele della prestazione energetica globale e di individuare in modo affidabile le opportunità di miglioramento e di risparmio energetico fornendo analisi di efficienza energetica basate sull'intero ciclo di vita degli impianti .  

     65
  • Monitoraggio Energetico

    Per avere una consapevolezza del proprio profilo di consumo energetico , per eliminare gli sprechi, per rendere un audit energetico più affidabile e per tracciare le  prestazioni e la redditività dei progetti di efficienza energetica.

     58
  • Efficientamento energetico continuo

    Per raggiungere gli obiettivi annuali di risparmio energetico, perché la sostenibilità non è un singolo progetto di efficienza energetica  ma frutto della gestione di un continuo miglioramento di efficienza e opportunità sempre crescenti di risparmio.

     42

Segui il link per maggiori informazioni sugli obblighi e la lettura completa del testo della Direttiva 27

Add Comment